Pitti Uomo entra nel vivo: sfilate, eventi e la presentazione della collezione Moncler 7 Fragment

Le novità della linea firmata dal produttore discografico, musicista e designer giapponese Hiroshi Fujiwara

È iniziata martedì, a Firenze, la nuova edizione del Pitti Uomo. Occhi fin da subito alle collezioni maschili Primavera Estate 2019, che hanno riempito la città di presentazioni, sfilate ed eventi di ogni genere di fronte al pubblico più vario, ma sempre elegante come da tradizione.

È infatti qui, a Firenze, che Remo Ruffini ha voluto presentare il nuovo capitolo del progetto Moncler Genius. La collezione Moncler 7 Fragment, firmata dal produttore discografico, musicista e designer giapponese Hiroshi Fujiwara è stata divisa in due parti: una da mettere sul mercato a giugno, l’altra a dicembre. Il primo lancio, quello attuale, è ricco di riferimenti musicali propri di Fujiwara: la parola Backstage, ad esempio, che domina un lungo soprabito ed è presente sul retro di altri capi della collezione, o gli sticker rimovibili con su la scritta Moncler Fragment. La collezione sarà disponibile dal 14 giugno in tutte le boutique Moncler e moncler.com.