Perugia, lunedì nero sulle strade: due feriti a Bosco

L'incidente sulla Tiberina tra Bosco e Ramazzano
L'incidente sulla Tiberina tra Bosco e Ramazzano

Altro intervento della massima urgenza: uno dei due conducenti è rimasto incastrato tra le lamiere

PERUGIA – Un lunedì mattina nerissimo lungo le strade perugine. Oltre il drammatico incidente che ha visto tre uomini perdere la vita all’alba di lunedì nella zona di Gualdo Tadino, altre due emergenze hanno avuto come conseguenza il ferimento di persone e interventi della massima urgenza per vigili del fuoco, 118 e forze dell’ordine.

Due persone sono rimaste ferite dopo un incidente lungo la strada statale Tiberina nord, tra Bosco e Ramazzano: intorno alle 8.40 due auto si sono scontrate, con uno dei feriti rimasto incastrato all’interno dell’abitacolo e liberato dai vigili del fuoco. Sul posto anche 118 e polizia municipale.

L’altra emergenza, poco dopo le otto, si è avuta in zona Costano: in questo caso non si tratta di un incidente ma di un furgone a metano improvvisamente andato a fuoco. La prontezza del proprietario del furgone nel vedere il fumo e nel capire che il mezzo stava andando a fuoco ha impedito che potessero esserci brutte conseguenze. Sul posto i vigili del fuoco di Assisi che hanno immediatamente spento le fiamme,