Una di 20 l’altra di 22 anni ma già entrambe con diversi precedenti

ORVIETO (Terni) – Hanno appena 20 e 22 anni ma già diversi precedenti penali le due ragazze, una rumena l’altra nigeriana, denunciate giovedì dalla polizia per inosservanza dei rispettivi divieti di allontanamento dal comune di Orvieto. La denuncia è frutto dei controlli, intensificati a ridosso delle zone “calde” cittadine, stazione e centri commerciali, finalizzati a prevenire i «reati predatori commessi dai cosiddetti pendolari del crimine», comunica la questura. Le due ragazze, si apprende, sono state intercettate dagli agenti del commissariato di Orvieto tra piazza della Pace e via della Direttissima.