Nel corso della serata l’elezione della prima “Miss Tela dipinta”: in giuria anche Francesca Cimino, product manager di Cityjournal. Poi musica e dj set: in consolle il 12enne MAkSIM. Coreografia La Maggy style di Puzzle wedding events

PERUGIA – Rivisitare passato, presente e futuro, proponendo outfit impeccabili adatti per ogni occasione. È quanto si propongono gli organizzatori del “Mugnano street art”: defilé che si terrà a Mugnano lunedì 25 giugno, dalle 21 alle 23.30, durante il quale verrà assegnata la prima fascia di “Miss Tela dipinta”, data per la pittura su tessuto, da una giuria in cui figura anche la product manager di CityJournal, Francesca Romana Cimino.

Insieme a lei «Chiara Brilli, presidente della proloco di Mugnano, segretaria dell’Unoli e selezionatrice di tessuti e pellami nel campo della moda, Daniela Chiatti, infermiera in pensione, costumista del gruppo teatrale Lontano, ricamatrice esperta e ideatrice della bottega artigiana, Rita Castigli, cresciuta in una famiglia in cui il culto dell’arte era pane quotidiano, traduttrice di diversi testi, presentati nell’edizione” Riflessi diversi” e collaboratrice con il gruppo Aleph, e Laura Cartocci, ex indossatrice e collaboratrice di vestibilità per Luisa Spagnoli e cooproduttrice di programmi televisivi mondani e sociali per l’Umbria», si legge nella pagina facebook dedicata all’evento.

Nelle vesti di coreografa e direttrice artistica, su richiesta della proloco di Mugnano, organizzatrice dell’evento, la coordinatrice di Puzzle Wedding events, La Maggy style. Responsabile dei dipinti su tela: il Comitato artistico dell’associazione Incontriamoci a Mugnano. Modelli: Puzzle wedding events. Musiche: Barbanera e Pala. Canta: Francesca Maccarelli. Dj set: MakSIM, di appena 12 anni. Danza: Lucia, di 14 anni.  Service: Lightingosund. Conduzione: Marco Cruciani. I partner dell’evento: Abbigliamento Barbanera, Circle, Giuli Calzture, Estetica Beauty Queen, Ricciolo Birikino, Le Stoffe di Paola, Cecconi e Fuso Photography,
Le Fiore & Le Piante Del Maggy.