Tutti i giorni feriali nei locali dell’ex chiesa Santa Maria Maddalena

PERUGIA – Aprirà le porte lunedì 2 e durerà tutto il mese di luglio, la mostra a tema “La Grande Guerra dei Carabinieri” che ripercorre le gesta dell’Arma nel corso del primo conflitto mondiale. L’esposizione, allestita all’interno del comando legione carabinieri Umbria, nei locali dell’ex chiesa Santa Maria Maddalena, è stata curata dall’Ufficio storico e dal Museo storico del comando generale dell’Arma, e sarà visitabile nei giorni feriali dalle 16 alle 20.

“La Grande Guerra dei Carabinieri” ricostruisce e racconta, attraverso un percorso espositivo di 22 pannelli illustrativi ricchi di suggestive immagini d’epoca, il contributo fornito dai carabinieri allo sforzo bellico del Paese nel corso del conflitto. Suddivisi in sezioni tematiche, i pannelli spaziano dall’impegno dell’Arma nei mesi precedenti il conflitto, alle azioni come forza combattente di prima linea, ai servizi di “intelligence” e ai compiti di polizia militare svolti nelle zone di operazioni, alla partecipazione ai corpi di spedizione italiani sui vari fronti esteri, oggi quasi dimenticati, ai Carabinieri aviatori volontari nel Corpo aeronautico dell’esercito.

L’iniziativa, realizzata con il supporto dello Stato maggiore della difesa, rientra nel programma ufficiale delle commemorazioni del centenario del termine della prima guerra mondiale a cura della presidenza del Consiglio dei ministri-Struttura di missione per gli anniversari di interesse nazionale ,e ha visto la preziosa collaborazione di numerosi enti e associazioni.