L’arrampicata per entrare in uno stabile e poi la fuga in bici. Ma non sfugge alla polizia ferroviaria

FOLIGNO (Perugia) – Si è arrampicato all’esterno di uno stabile per entrare da una finestra, ma il troppo rumore lo ha tradito. È così che un ladro acrobata è stato individuato e denunciato dalla Polfer di Foligno.

Questo il risultato dell’ultima attività degli agenti della polizia ferroviaria folignate. Nei giorni scorsi un 25enne cittadino magrebino, residente nel comprensorio di Foligno, ha cercato di introdursi all’interno di un edificio presente nell’area ferroviaria arrampicandosi al primo piano. Il rumore causato dal tentativo di rompere il vetro di una finestra, per introdursi all’interno, ha subito allertato gli occupanti dello stabile. Visto l’accorrere dei vicini la persona si è data alla fuga in bicicletta, urtando e danneggiando una autovettura parcheggiata nelle vicinanze. Gli immediati accertamenti degli investigatori della Polfer hanno in breve tempo permesso di individuare il colpevole: compiutamente identificato è stato denunciato alla autorità giudiziaria per le ipotesi di reato di tentato furto aggravato e danneggiamento aggravato.