Fermato con mezzo etto di coca nelle mutande: in manette pusher ternano

In casa nascondeva altra droga e un bilancino di precisione

TERNI – Sfrecciava in auto lungo le vie del centro quando gli agenti della sezione antidroga lo hanno beccato: 28 anni, precedenti specifici, ternano; un volto noto ai poliziotti che evidentemente ci hanno messo poco a riconoscerlo. Giusto il tempo di un breve inseguimento. Poi il fermo, in piazza Dalmazia.

L’uomo, riferisce la questura, era «in preda a un palese nervosismo, come altrettanto palese era una protuberanza al basso ventre». Accompagnato in questura e perquisito, dagli slip è spuntata una piccola scatola, contenente un unico involucro contenente 50 grammi di cocaina. Anche la sua abitazione è stata perquisita e lì gli agenti hanno trovato un bilancino di precisione oltre a 4 grammi di marijuana. Il ternano è stato arrestato e oggi, mercoledì, alle 13.15 verrà giudicato per direttissima.