Indicati i cinque nuovi assessori del Comune conquistato al primo turno. Due sono donne, una è esterna. Tutte le deleghe

CORCIANO (Perugia) – A meno di due settimane dal risultato delle elezioni amministrative, il sindaco Cristian Betti – rieletto al primo turno con il 55,53 per cento delle preferenze – ha ufficializzato i nomi della sua seconda giunta, di quello che da palazzo Rotelli definiscono il suo «dream team». Tra conferme e novità.

«Dopo un’attenta riflessione personale, e dopo un costruttivo confronto che tutte le forze politiche e civiche che mi hanno sostenuto nella corsa elettorale, sono arrivato alla costruzione di quella che credo sarà una Giunta invidiabile – commenta Betti -. Sarà composta da personalità con esperienza amministrativa ma al tempo stesso giovani, animati da una sana passione per il proprio territorio, ma soprattutto competenti e già attivamente impegnati in quelli che saranno i loro ambiti di lavoro».
Gli assessori della giunta Betti saranno cinque: oltre al sindaco ci saranno quindi quattro assessori scelti fra i consiglieri comunali eletti, mentre uno sarà un esterno. «La sensibilità del sindaco – spiegano dal Comune – si è distinta anche in termini di presenza femminile, saranno infatti due le donne che affiancheranno Cristian Betti, che non ha tenuto per sé nessuna delega, nel secondo mandato».
Ecco di seguito i nomi degli assessori con le relative deleghe assegnate:
Lorenzo Pierotti (Partito Democratico): Vice Sindaco con delega al Bilancio, Personale, Innovazione Tecnologica e Smart Corciano, Sicurezza.
Francesco Mangano (Partito Democratico): Urbanistica, Edilizia, Lavori Pubblici, Sviluppo Economico.
Elisabetta Ceccarelli (Partito Democratico): Coesione Sociale.
Andrea Braconi (Lista Civica Betti Sindaco): Associazionismo e Sport, Ambiente.
Marta Custodi (Liberi e Uguali, esterno): Scuola, Infanzia, Cultura e Promozione Turistica, Europa.

«Ho riscontrato in ciascuno di loro le qualità umane e professionali che servono per saper amministrare al meglio in un momento storico in cui i cittadini si aspettano tanto da chi ha responsabilità di governo e – spiega il sindaco Betti -, con questo gruppo sono certo riusciremo a dare il massimo per bene di Corciano».
In attesa della formalizzazione delle nomine con il decreto che verrà firmato lunedì 25 giugno e del consiglio comunale convocato per sabato 30 giugno, Betti è già al lavoro per dare i primi segnali ai suoi cittadini: «La campagna elettorale è finita, e con la Giunta che sarà operativa già dalla prossima settimana andremo ad intervenire su gli obiettivi prioritari che abbiamo già individuato, finalmente s’inizia. Non vedevo l’ora di farlo».