Castiglione del lago, bando per due agenti di polizia locale

I requisiti e le modalità di partecipazione. Il Comune cerca anche rilevatori per il censimento

(riceviamo e pubblichiamo)
di Comune di Castiglione del lago

CASTIGLIONE DEL LAGO (Perugia) – Il Comune di Castiglione del Lago comunica l’uscita di un bando di concorso e di un avviso pubblico.

Il bando di concorso pubblico per titoli ed esami riguarda la copertura di n. 2 posti, con riserva di n. 1 posto ai volontari delle Forze Armate, con profilo professionale di “Agente di Polizia Locale” a tempo indeterminato e parziale di tipo verticale (part-time per sette mesi l’anno, categoria giuridica C1, posizione economica C1). La graduatoria finale resterà valida secondo quanto stabilito dalle disposizioni vigente e potrà essere utilizzata anche per la costituzione di rapporti di lavoro a tempo pieno e indeterminato, oltre che per la costituzione di rapporti di lavoro a tempo determinato, pieno o parziale, per esigenze stagionali e per altre esigenze temporanee e/o eccezionali, sulla base delle norme legislative e regolamentari vigenti al momento dell’utilizzo. La data di scadenza della presentazione delle domande è fissata per lunedì 2 luglio 2018 alle ore 12 se consegnate a mano all’URP di Castiglione del Lago o mediante raccomandata con a.r.: entro le ore 23:59 dello stesso 2 luglio solo per le domande presentate a mezzo di posta elettronica certificata (p.e.c.).

Tra i requisiti di partecipazione va sottolineato che possono partecipare al concorso coloro che, alla data di scadenza di presentazione della domanda, siano cittadini italiani o di uno Stato dell’Unione Europea, abbiano età anagrafica non inferiore ad anni 18, abbiano idoneità psico-fisica all’espletamento delle mansioni da svolgere, posseggano un diploma di scuola media superiore conseguito con corso di durata quinquennale, siano in possesso di patente di guida Cat. A e Cat. B (oppure solo patente di guida B se conseguita prima del 26 aprile 1988) in corso di validità, non siano stati destituiti dall’impiego presso una pubblica amministrazione a seguito di provvedimento disciplinare o dispensato dalla stessa per persistente insufficiente rendimento o dichiarato decaduto da un impiego pubblico ai sensi della normativa vigente; non abbiano condanne penali per uno dei reati contemplati dalla legge in materia di accesso al rapporto di pubblico impiego, salvo riabilitazione, non siano stati interdetti dai pubblici uffici in base a sentenza passata in giudicato, abbiano una regolare posizione nei riguardi degli obblighi di leva militare (solo per i candidati di sesso maschile nati entro il 31/12/1985 ai sensi dell’art. 1 L. n. 226/2004), non abbiano impedimento alcuno al porto e all’uso dell’arma.
Tutte le informazioni, il bando completo e lo schema di domanda sono reperibili nel sito del Comune di Castiglione del Lago http://www.comune.castiglione-del-lago.pg.it/.

C’è tempo fino al 21 giugno per presentare le domande per la formazione di una graduatoria triennale da cui attingere per l’incarico di rilevatore per il censimento permanente della popolazione e per le indagini campionarie dell’Istat, sulle famiglie previste dal programma statistico nazionale. La domanda in carta semplice, indirizzata al Responsabile dell’Area Risorse Umane, Informatica e Servizi Demografici del Comune di Castiglione del Lago, deve essere redatta unicamente sull’apposito modulo scaricabile sul sito ufficiale del Comune. La domanda deve essere prodotta, pena l’esclusione, entro il termine perentorio del 21 giugno 2018 ore 12. Il Responsabile del Procedimento relativo all’avviso è il Responsabile dell’Area Risorse Umane, Informatica e Servizi Demografici, dott.ssa Sonia Bondi. Per informazioni è possibile rivolgersi al numero di telefono 075 9658246 o scrivendo all’indirizzo e-mail informatica@comune.castiglione-del-lago.pg.it, oppure sempre al sito ufficiale http://www.comune.castiglione-del-lago.pg.it/.