Per chi è rimasto fuori: dove seguire la partita in tv

un contributo di Gabriele Ripandelli

Tempo quasi record per le vendite dei biglietti di gara cinque play off scudetto. A Santa Maria Degli Angeli, all’outlet della Sir Safety, unico posto dove era possibile acquistare i biglietti rimasti per i non abbonati alla regular season e per chi privo del mini abbonamento per i cinque match della finale, la vendita giovedì è terminata in meno di un’ora.

Al giorno d’oggi, in Italia, abituati a parlare di lunghe file ed esaurimento in tempi rapidissimi dei biglietti sportivi solo se legati al calcio, è un bel segnale quello che dà il mondo della pallavolo, rappresentato in questo caso dai tifosi perugini. Superate infatti le preoccupazioni dei tifosi non residenti in Umbria, che temevano di non poter comprare né su internet né in altri punti vendita i biglietti, tanto da riempire i social della squadra perugina di messaggi in tal senso, la fila ha aspettato poco tempo a formarsi.

Nonostante la vendita libera aprisse alle 15, i primi acquirenti si sono messi in coda già verso le otto e mezza e, proprio per la fine immediata dei ticket a disposizione, anche persone arrivate a mezzogiorno hanno dovuto rinunciare alla possibilità di recarsi al palazzetto domenica. La partita si sente molto a Perugia, sottolineava la tanta gente che, nonostante la notizia della scarsa quantità di biglietti rimasti, non ha abbandonato la fila fino alla certezza dell’esaurimento.

La Sir alza la palla dell’orgoglio cittadino, i tifosi schiacciano con la velocità di Zaytsev ed esauriscono i tagliandi. Ora, parola alla squadra per far sognare tutti i tifosi per quello scudetto tanto atteso e che potrebbe far scatenare la gioia di una città intera. Per chi non ha potuto acquistare i biglietti, la gara sarà visibile in diretta dalle 18.00 su Raisport (sul canale 57 del digitale terrestre) o collegamenti live su Tef channel (canale 12 del digitale terrestre, 831 di sky).