Pioggia e maltempo, a Panicale ore da incubo. «Una casa investita dall’acqua»

Vigili del fuoco in azione (foto Settonce, RIPRODUZIONE RISERVATA)
Vigili del fuoco in azione (foto Settonce, RIPRODUZIONE RISERVATA)

Paura a Casalini per il diluvio che ha colpito la zona. Vigili del fuoco al lavoro nella notte. Allerta per le prossime previsioni

PANICALE (Perugia). «Due ore da incubo». Così un utente del gruppo Facebook “Sei del comune di Panicale se…” racconta il pomeriggio e la tarda serata di martedì nel paesino di Casalini dopo il diluvio torrenziale che ha colpito anche quella zona.

«Tanta paura, acqua mai vista prima e qualche danno alle cose. il problema è la piena sotto al ponte. Mancano 50 cm alla volta del ponte». Una situazione che ha creato grande preoccupazione nell’area fino all’arrivo dei vigili del fuoco, intervenuti con due mezzi e allertati, secondo il racconto, dal vicesindaco Riccardo Sordi. La situazione più preoccupante in un’abitazione «oggetto di questa bomba d’acqua che la ha investita». «Un grande abbraccio alla famiglia che ha vissuto non attimi, ma ore di paura», si conclude il resoconto del cittadino di Casalini.
E l’allerta quindi resta alta, soprattutto in vista delle previsioni per le prossime ore che parlano di nuove piogge.