Orvieto, cacciate mesi fa ci cascano di nuovo: denunciate due donne

Tanti precedenti e nessun motivo valido per essere tornate in città

ORVIETO (Terni) – Si aggiravano «con fare sospetto», secondo gli agenti della squadra anticrimine del commissariato locale, che lunedì mattina le hanno fermate, nei pressi di un supermercato a Orvieto Scalo.

È bastato un rapido controllo a capire che le due donne – 30enni, rumene, con numerosi precedenti penali alle spalle e senza alcun motivo valido per essere tornate in città – non sarebbero dovute essere lì: alcuni mesi fa il questore di Terni aveva loro imposto il divieto di ritorno per tre anni nel Comune di Orvieto. Immediata, per entrambe è scattata quindi la denuncia per non aver ottemperato al provvedimento, e contestualmente è stata avanzata richiesta all’autorità giudiziaria per la valutazione dell’emissione di una misura alternativa più restrittiva.