L’esplosione intorno alle 2

TODI (Perugia) – Ancora un colpo, stavolta in provincia. Ancora un bancomat fatto saltare nella notte ma questa volta, grazie al rapido intervento dei carabinieri e all’allarme dell’istituto di credito, ladri in fuga con un pugno di mosche. Pare infatti non siano riusciti a raggiungere e arraffare il denaro, i responsabili dell’assalto allo sportello automatico della Cassa di risparmio di Orvieto, filiale di Todi. L’esplosione, che ha provocato danni evidenti alla struttura, intorno alle 2 di questa notte. Indagano i carabinieri