Le iniziative per la ricerca, il calendario “Alla faccia del cancro” e quel sorriso che dà speranza: il premio del Comune di San Giustino

SAL GIUSTINO (Perugia) – «Oggi mi ha chiamato il mio oncologo, il professor Landoni: “Signora, abbiamo messo il punto esclamativo dopo l’intervento! Ora stop alla chemioterapia, ci rivediamo fra tre mesi… siamo sulla buona strada”. Sono strafelice!! Volevo condividere questa bella notizia con tutte quelle persone che fino ad ora mi sono state vicine… grazie di cuore».

Con questo messaggio su Facebook Silvana Benigno racconta ai suoi tanti amici come procede la lotta contro il cancro che combatte con determinazione e un sorriso coinvolgente. Che dà speranza. Talmente tanto che il Comune di San Giustino ha deciso di riservarle un riconoscimento proprio per come Silvana in questi ultimi mesi, con coraggio e grande forza d’animo, ha portato avanti la sua battaglia contro il cancro tramite iniziative utili alla ricerca contro i tumori. Il sindaco Paolo Fratini insieme agli altri componenti della giunta sabato 28 aprile alle 12 nella sala del Consiglio riceverà la loro concittadina che da dicembre, non solo con il suo calendario “Alla faccia del cancro”, porta avanti il suo messaggio positivo per quanto riguarda la raccolta fondi per la ricerca dell’Ieo di Milano.
«Silvana è riuscita – grazie alle numerose iniziative avviate – a dare pure una speranza concreta in più verso quelle persone che, come lei, si trovano ad affrontare la malattia – spiegano dal Comune -. Nell’occasione gli amministratori avranno modo di evidenziare quanto fatto da Silvana con qualcosa che senz’altro lascerà il segno insieme a un ringraziamento da parte di tutta la comunità sangiustinese verso questa donna che ha fatto parlare di sé non solo in ambito locale».