Sei cuoco o cameriere e parli inglese e tedesco? Ti aspettano in Germania

Cuochi e camerieri al lavoro (foto brooksbymelton.ac.uk)
Cuochi e camerieri al lavoro (foto brooksbymelton.ac.uk)

La Regione Umbria annuncia la selezione di Zav ed Eures e il calendario degli appuntamenti di aprile in quattro Centri per l’impiego. Requisiti e scadenze

(riceviamo e pubblichiamo)
di Agenzia Umbria Notizie

La Zav – International Placement Services North Rhine-Westphalia, in collaborazione con la rete Eures operante in Umbria, seleziona candidature per l’assunzione di cuochi e camerieri in Germania. Gli incontri di selezione si terranno in quattro Centri per l’impiego umbri dal 16 al 19 aprile e vi potrà accedere solo chi ha inviato il curriculum con la propria candidatura entro il 12 aprile e ha ricevuto la mail di convocazione.
Per essere ammessi alla selezione per 15 cuochi i candidati devono possedere la qualifica professionale ed attestato HACCP in corso di validità, vantare la conoscenza della lingua inglese a livello A2/B1. La conoscenza del tedesco costituisce titolo preferenziale.
Per partecipare alla selezione per 10 camerieri, parimenti, si richiede il possesso della qualifica professionale ed attestato HACCP in corso di validità, ma è necessario conoscere la lingua tedesca a livello A2/B1 ed è preferibile la conoscenza dell’inglese quale seconda lingua.

Per candidarsi, occorre inviare il curriculum, contenente anche il proprio codice fiscale, all’indirizzo email eurespg@regione.umbria.it se si è residenti o domiciliati nell’ambito del territorio provinciale di Perugia oppure a candidaturelavoro@regione.umbria.it se si vive nel territorio provinciale ternano. Nell’oggetto della email deve essere inserita la frase che indica la posizione per la quale ci si candida, quindi “Selezione Germania camerieri” oppure “Selezione Germania cuochi”. Il curriculum deve essere aggiornato e redatto preferibilmente in lingua inglese o tedesca. Possono essere tenuti in considerazione anche curricula dettagliati in lingua italiana, accompagnati da un documento più breve che descriva gli elementi salienti in lingua inglese o tedesca. Anche nel curriculum deve essere chiaramente indicata la posizione per la quale ci si candida.

Ai colloqui, che saranno svolti in italiano e inglese/tedesco, potranno accedere solo le persone che hanno inviato il curriculum con la propria candidatura entro la scadenza fissata per giovedì 12 aprile, ore 23.59. Fa fede l’orario di ricevimento dell’email. Ai colloqui potranno presentarsi solo le persone che riceveranno una email di convocazione.
Sono complessivamente 25 le posizioni aperte, tuttavia gli operatori Eures evidenziano che il numero potrebbe aumentare in futuro perché il territorio tedesco per il quale vengono ricercate queste figure professionali presenta una forte presenza di strutture ricettive e ristorative e non è escluso che, in presenza di più candidature di qualità, potrebbero aprirsi ulteriori opportunità.
«Lavorare all’estero – si sottolinea – può rappresentare una scelta limitata ad un periodo della propria vita o rappresentare una opzione definitiva. In ogni caso la rete Eures, che dispone di operatori in tutte le regioni d’Europa, agisce proprio per favorire le esperienze di lavoro in altri Paesi europei e per migliorare l’occupazione in Europa, attraverso lo scambio e la reciprocità nella ricerca del personale».
Eures, infatti, «non offre solo servizi che riguardano il matching domanda-offerta, ma affronta nel complesso il tema ‘lavorare in Europa’, informando i cittadini a tutto tondo sulle opportunità disponibili nei Paesi in cui si intende affrontare un’esperienza di lavoro e le condizioni di vita del luogo».
«Non faranno eccezione – si rileva – queste selezioni presso i Centri per l’Impiego, in quanto il programma delle giornate, uguale in tutti i centri interessati, prevede un momento informativo dal taglio molto operativo dal tema ‘Vivere e lavorare in Germania’ in lingua italiana (dalle ore 15 alle ore 15.45), al termine del quale prenderanno il via le selezioni, previste dalle ore 15.45 alle ore 18. Qualora le candidature fossero numerose, i colloqui potranno proseguire oltre tale ora oppure potranno essere condotti in videoconferenza in un momento successivo».

Gli appuntamenti sono programmati come segue: lunedì 16 aprile, Centro per l’Impiego di Perugia; martedì 17 aprile, Centro per l’Impiego di Foligno; mercoledì 18 aprile, Centro per l’Impiego di Città di Castello; giovedì 19 aprile, Centro per l’Impiego di Terni.
Per ulteriori informazioni, ci si può rivolgere al numero 075.3681844 dalle 9 alle 13, dal lunedì al venerdì. Per altre informazioni su Eures, ci si può collegare al sito www.regione.umbria.it, percorso: area “Lavoro e formazione”, “Disoccupati/inoccupati”, “i servizi Eures”. I consiglieri Eures ricevono su appuntamento.