Oggi è il #CarbonaraDay, la festa di uno dei piatti più amati. Se non lo avete già fatto a pranzo, perché non cucinarla per cena? Seguendo i consigli del celebre ricettario naturalmente… (No, la panna non ci va)

Oggi è il Carbonara day, la festa di uno dei piatti più amati di sempre. A promuovere e lanciare la Giornata celebrativa, nel 2017, sono state le associazioni Aidepi (Industrie del dolce e della pasta italiane) e Ipo (International pasta organisation). A detta degli organizzatori, la prima edizione avrebbe coinvolto 83 milioni di amanti della pasta e prodotto qualcosa come 29mila interazioni (opinioni e ricette) sul tema sui vari social. Di seguito la ricetta della “vera carbonara” secondo il Cucchiaio d’argento, uno dei ricettari più conosciuti e letti al mondo.


Dosi per: 4 persone
Difficoltà: Bassa
Costo: Basso
Reperibilità: Alta
Preparazione: 20′
Cottura: 10’
Gluten free: No
Vegan: No
VARIANTI: –


Ingredienti

500 g di spaghetti | 200 g di guanciale | 4 uova | 30 g di pecorino grattugiato | olio | sale | pepe

Preparazione

  1. Rosolare il guanciale tagliato a cubettoni in un tegame
  2. Quando avrà preso colore, eliminare il grasso conservandone un cucchiaio e lasciar intiepidire
  3. Sbattere a parte le uova insieme al grasso del guanciale, al pecorino grattugiato e ad abbondante pepe macinato
  4. Lessare gli spaghetti al dente e, una volta sgocciolati, unire il tutto mescolando energicamente