Tragedia in via del Macello: l’uomo, umbro, viveva nell’abitazione con la mamma.  È la terza overdose mortale in poche settimane

PERUGIA – Lo hanno trovato steso sul letto di casa sua, senza vita: un umbro di 35 anni è la nuova vittima della droga killer dopo i due uomini di Foligno, qualche settimana fa.
È stato trovato nell’abitazione di via del Macello, zona Fontivegge, in cui secondo quanto si apprende viveva insieme alla madre. Inutili i tentativi del 118 di animarlo. Indagini affidate alla polizia.