Paura per una suora e un bimbo persi nei boschi

Perugia, due allarmi che grazie all’intervento dei vigili del fuoco si risolvono in pochi minuti

PERUGIA – Due allarmi nel pomeriggio del 25 aprile. Ma per fortuna, due emergenze risolte positivamente. Stanno bene, dopo aver fatto spaventare tutti, una suora e un bimbo di tre anni che si erano persi nei boschi.

Le ricerche per la religiosa sono scattate intorno alle 18 nella zona di Valtopina, in localitá eremo di Pasano: si era persa nei boschi mentre cercava asparagi. È stata ritrovata dopo mezzora dalla squadra dei vigili de fuoco di Foligno, attivati dai carabinieri.
Più o meno alla stessa ora è scattato anche l’allarme per il bimbo, dopo che si era allontanato dai propri familiari nella zona di Purello, Fossato di Vico. Anche in questo caso le ricerche sono state condotte da carabinieri e vigili del fuoco. Attivati anche gli specialisti delle ricerche scomparsi oltre all’elicottero di Arezzo, ma non c’è stato bisogno del loro intervento visto che dopo 40 minuti è stato trovato.