Macchine agricole, zootecnia e animali: ecco Agricollina

VIDEO | A Montecastrilli ha preso il via l’edizione numero 52 della mostra mercato: 230 espositori per una delle rassegne più importanti del settore

MONTECASTRILLI (Terni) – Ha preso il via ufficialmente la 52esima edizione di Agricollina, mostra mercato di macchine agricole, zootecnia e animali collinari in programma fino al 22 aprile. Nel centro fiere di Montecastrilli, ci sono circa 230 espositori provenienti da Umbria e da altre regioni, che prendono parte a una delle rassegne più importanti di questo settore.

Ad aprire i battenti della manifestazione, il taglio del nastro alla presenza del vice presidente della giunta regionale Fabio Paparelli, gli assessori regionali Giuseppe Chianella e Fernanda Cecchini, oltre all’amministrazione comunale di Montecastrilli.
Spazio successivamente ai primi due convegni: “Le opportunità del Programma di Sviluppo Rurale dell’Umbria 2014-2020”, al quale sono intervenuti il sindaco di Montecastrilli Fabio Angelucci e l’assessore regionale all’agricoltura Fernanda Cecchini, e “Come organizzare le filiere per dare più valore alla parte agricola: il mercato dei cereali e la nuova Pac”, a cui hanno partecipato i rappresentanti della Coldiretti regionale
«Per ogni euro speso dai consumatori – ha detto Massimo Manni, presidente di Coldiretti Terni – relativo all’acquisto di alimenti a meno di 15 centesimi in Italia vanno a remunerare il prodotto agricolo mentre il resto viene diviso tra l’industria di trasformazione e la distribuzione commerciale. Un’occasione quindi, per fare il punto della situazione della filiera e sulle sue potenzialità di sviluppo e necessità di tutela, con una particolare attenzione riservata ai fondi comunitari». «Occorre garantire un trattamento più equo alle piccole e medie imprese agroalimentari – ha affermato Albano Agabiti, presidente regionale Coldiretti – evitando anche le pratiche sleali più dannose nella filiera alimentare».


Al convegno, moderato da Diego Furia, direttore di Coldiretti Umbria, hanno partecipato anche Francesco Martella di Area Sviluppo CeSAR, Angelo Frascarelli e Giulia Chiasserini dell’Università di Perugia, oltre a Roberto Micale, responsabile CAA Coldiretti Umbria.
Nella giornata di sabato 21 aprile sono in programma altri eventi molto interessanti da seguire, a partire dalla premiazione del concorso “Agri immagini cultura, emozioni” a cura dell’Istituto comprensivo Ten Petrucci di Montecastrilli.
Per il programma completo e tutte le informazioni www.agricollinamontecastrilli.it

L’intervista al sindaco di Montecastrilli Fabio Angelucci: