Lavori sulle reti elettrica e idrica, con disagi da Perugia ad Assisi, fino a Todi e Marsciano. I giorni e le zone interessate secondo Enel e Umbra acque

PERUGIA – Da domani, lunedì 16 aprile, inizia una settimana di possibili disagi per la mancanza di energia elettrica o di acqua in diversi comuni della regione.

Ad anticiparlo, per le rispettive competenze, sono l’Enel e Umbra acque, che avvisano l’utenza dei disservizi e spiegano conseguenze e soprattutto accorgimenti da prendere per evitare problemi gravi.
Da lunedì a domenica 22 aprile, E-Distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete elettrica di media e bassa tensione, eseguirà due interruzioni programmate e temporanee del servizio elettrico per gruppi ristretti di utenze nei territori comunali di Perugia, Marsciano e Piegaro per consentire alla società Terna, che gestisce le linee elettriche di alta tensione, di eseguire lavori di manutenzione e potenziamento, attraverso la sostituzione della fune di guardia, agli elettrodotti Marsciano-Pietrafitta e Ramazzano-Ponte Rio.

L’esecuzione delle operazioni in sicurezza richiede il “fuori servizio programmato” di alcune linee di media tensione nel territorio. E-distribuzione, per diminuire i disagi, installerà alcuni gruppi elettrogeni per garantire alimentazione elettrica alle aree oggetto di intervento durante i giorni di lavoro: per questo le interruzioni si limiteranno alle operazioni di installazione e attivazione dei gruppi elettrogeni e all’esecuzione di alcune manovre sulle linee per la distribuzione ottimale dei carichi elettrici.
Le interruzioni temporanee del servizio elettrico riguarderanno gruppi ristretti di utenze all’interno dei perimetri comunali suddetti tra Marsciano capoluogo, Marcurischio, San Fortunato, Compignano, Montelagello, Fontana ed aree limitrofe; Resina, Ponte Pattoli, Cordigliano, Montelaguardia, Montebagnolo e Ponte Rio.

I clienti sono preavvisati attraverso affissioni nelle zone interessate. E-distribuzione ricorda «di non utilizzare gli ascensori per tutta la durata dei lavori e di non commettere imprudenze contando sull’assenza di elettricità: la corrente potrebbe essere riallacciata momentaneamente per prove tecniche. In caso di forte maltempo i lavori potrebbero essere rinviati».

Allo stesso modo, Umbra acque, struttura di gestione unitaria del Servizio Idrico Integrato nel territorio degli ambiti territoriali integrati n. 1 e 2 dell’Umbria,  informa la clientela interessata degli interventi programmati ed indifferibili  sulle condotte idriche che potranno creare disagi nei seguenti giorni.
Si inizia lunedì quando, dalle 9 alle 12, per alcuni lavori potrebbero verificarsi interruzioni del servizio o cali di pressione/portata nelle seguenti vie della frazione di Santa Maria degli Angeli nel comune di Assisi:
via Aldo Moro
via Giuseppe Ermini

Martedì 17, invece, dalle 14.30 alle 18.30 verrà  sospesa l’erogazione idrica nelle seguenti vie del comune di Perugia:
via Eugubina e limitrofe
via Francesco Di Giorgio
via Maitani
via Madonna del riccio e limitrofe
strada del Lambrelli
via Gattapone e limitrofe
via Piero della Francesca
via Monticelli
via del Cammino
Loc. Santa Petronilla
via del Grecale
via del Maestrale
via Arzilli

Sempre martedì 17, ma dalle 8 alle 14, potrebbero verificarsi interruzioni del servizio o cali di pressione/portata nelle seguenti  frazioni del comune di Todi:
Montemolino
Ponte Rio
Pian di Porto

«Si ricorda inoltre che al momento del ripristino del servizio – spiegano da Umbra acque -, l’acqua potrebbe essere caratterizzata da piccoli fenomeni di torbidità o di opalescenza. In tal caso sarà sufficiente farla scorrere per breve tempo per eliminare l’inconveniente. L’Azienda resta comunque a disposizione per le dovute informazioni o richiesta di interventi urgenti attraverso il proprio ufficio di pronto intervento 24 ore su 24 al seguente numero verde: 800.250.445».