Tutti i servizi per fornire a iscritti, lavoratori e pensionati assistenza e consulenza completa nel campo fiscale e delle agevolazioni sociali

Redazione sponsorizzato

UMBRIA – Dubbi sulla dichiarazione dei redditi, il calcolo di Imu o Isee, oppure su contenziosi fiscali o l’assunzione di colf e badanti? Un aiuto arriva dal Caf della Cisl che, grazie agli esperti presenti nelle diverse sedi, opera per fornire ad iscritti, lavoratori e pensionati assistenza e consulenza completa e qualificata nel campo fiscale e delle agevolazioni sociali.

cafcisl.jpgNato nel 1993 per semplificare i rapporti tra Ministero delle Finanze e cittadino, il Caf Cisl ha incrementato nel tempo il numero degli utenti assistiti e la gamma dei servizi offerti. Nell’ultimo anno questa organizzazione ha gestito circa 5 milioni di pratiche ed assistito più di 3 milioni di cittadini. Un risultato che premia un modello organizzativo che ha come obiettivo primario quello di incontrare e rispondere ai bisogni di cittadini e contribuenti.

Il posto giusto

Per venire incontro alle esigenze di prossimità ed accessibilità del servizio espresse dagli utenti, il Caf Cisl è presente sul territorio con una articolata struttura che comprende quasi sessanta sedi in Umbria, tra quelle di Perugia e di Terni, divise tra sedi permanenti (800 in tutta Italia) e stagionali operative durante la campagna fiscale (1.300 sul territorio nazionale. Oltre ai mille operatori fissi e al totale dei 3.000 stagionali in tutta Italia, che seguono percorsi di formazione personalizzata e continuativa, il Caf Cisl offre anche il servizio del numero verde gratuito 800.249307 che fornisce tutte le informazioni sulle sedi e i servizi offerti, più il sito internet www.cafcisl.it che orienta l’utente offrendo le informazioni principali e servizi gratuiti di consulenza online. Sul sito, infatti, il Caf Cisl mette gratuitamente a disposizione degli utenti il servizio “le tue dichiarazioni” che consente di visualizzare e scaricare le dichiarazioni dei redditi presentate attraverso il Caf Cisl, alcune procedure per la verifica della propria posizione (controllo CUD, calcolo arretrati), la consulenza degli esperti fiscali online e, durante la campagna fiscale, un software per la compilazione e la stampa del 730 precompilato.

Le garanzie

In virtù dei livelli qualitativi raggiunti, il Caf Cisl offre una copertura assicurativa completa in caso di errore su tutti i servizi prestati. La relativa pratica viene istruita, seguita e liquidata dalla sede stessa in cui l’errore si è verificato, senza ulteriori fastidi per l’utente. In ogni sede Caf Cisl è inoltre presente un punto di incontro per accogliere eventuali reclami e suggerimenti. I reclami vengono gestiti da un apposito ufficio che fa capo al responsabile territoriale del servizio fiscale. Il Caf Cisl tratta i dati personali di cui viene in possesso nel pieno rispetto e nei limiti previsti dalla normativa vigente in materia (D.Lgs. 196/03) e ogni sede dispone di un sistema di elaborazione dati all’avanguardia e continuamente aggiornato per far fronte alle novità della normativa.

«La Cisl – spiegano dal sindacato – ritiene da sempre che una maggiore equità e giustizia fiscale e sociale passi attraverso un effettivo superamento dell’estraneità dei cittadini verso le istituzioni. In Italia la quantità e complessità della normativa che regola gli adempimenti fiscali è spesso un ostacolo alla conoscenza adeguata dei propri diritti. In quest’ottica, il Caf Cisl è costantemente impegnato nel favorire la semplificazione e il miglioramento del rapporto tra cittadino e Pubblica Amministrazione, collaborando attivamente con essa nella ideazione di progetti che vadano in questa direzione ed elevino di conseguenza la qualità dei servizi».

Per tutte le informazioni, numero verde 800.249307 e www.cafcisl.it

I servizi del Caf Cisl