Domenica con le auto sporche? «Nessun elemento chimico, è solo sabbia»

Sabbia sulle auto
Sabbia sulle auto

La risposta degli esperti di Perugia Meteo. «Peggio le polveri sottili generate dalle nostre vetture. Le scie chimiche? Una bufala»

PERUGIA – Nessun elemento chimico. Nessun metallo. Lo sporco che abbiamo trovato tutti sulle auto dopo il vento e la leggera pioggia di oggi sono semplicemente sabbia.

Lo spiegano, con tanto di lettere maiuscole, gli esperti di Perugia Meteo, in risposta a chi, invece, parla di altri agenti, magari pericolosi per la salute, legati alle teorie sulle cosiddette scie chimiche.
«Sono “SEMPLICEMENTE” cirrostrati di origine africana – scrive sulla pagina Facebook di Perugia Meteo l’esperto Michele Cavallucci – e la sabbia in essi contenuta è trasportata da forti venti in quota provenienti dall’Africa Settentrionale, generati da una depressione centrata sulla Tunisia-Algeria. Tranquilli non è bario o alluminio quello che avete sulle auto». «Mi rendo conto del disagio – di chi ha lavato l’auto o di chi sta girando con un giacchetto scuro che se lo ritrova macchiato di sabbia, ma fidatevi, sono molto peggio le polveri sottili che respiriamo ogni giorno generate dalle nostre auto e dalle nostre attività antropiche a terra che, per avere l’alibi di non affrontarle, cerchiamo di derubricare con la bufala delle scie chimiche».