Stanato dalla polizia

PERUGIA – Doveva essere in carcere da un anno e scontarne oltre due di pena. Invece, la polizia lo hanno trovato in una struttura di ospitalità di Perugia, dove evidentemente aveva trovato ricovero.

L’uomo, un 34enne tunisino con pregiudizi per stupefacenti (arrestato nel 2011, 2014 e 2016) e reati contro il patrimonio, era stato condannato in via definitiva ad aprile dello scorso per aver fornito, in varie occasioni, false dichiarazioni sulle proprie generalità. Due anni e due mesi di reclusione, la pena comminata: a eseguire l’ordinanza emessa dalla procura di Terni, e a rinchiudere a Capanne il criminale, sono stati gli agenti della volante di Perugia.