Paura a Perugia nel pomeriggio di lunedì

PERUGIA – Lunedì pomeriggio, Collestrada, il traffico è intenso e le auto in superstrada filano veloci. Qualcuno va al lavoro. Qualcun altro sta tornando. E qualcuno, stupito, a un certo punto crede di avere le traveggole: un uomo ha appena imboccato la superstrada in contromano. In direzione Ponte Felcino. Soprattutto: in bicicletta.

«In bicicletta». Tanto assurda sembra la scena a prima vista che quando parte la chiamata alla polstrada la voce trema, in parte incredula e in parte carica di apprensione. Il tipo in sella è anziano. E con tutta probabilità non si è accorto dell’errore fino a che una, due, tre e più automobili non glielo hanno segnalato a suon di clacson e abbaglianti e quattro frecce. L’uomo, disorientato, è stato soccorso di lì a poco da una pattuglia dalla polizia stradale. Ed è tornato sano e salvo a casa sua: gli è andata bene, molto più di quanto le premesse non lasciassero intendere.