Rivotorto di Assisi, l’intervento degli artificieri dopo la segnalazione di un cittadino

ASSISI (Perugia)- Grazie alla segnalazione di un cittadino al Comando dei carabinieri di Assisi, sabato pomeriggio è stato possibile rendere inoffensiva una bomba trovata in un campo a 50 metri dalla basilica di Rivotorto, poco distante da dove parcheggiano i pullman turistici.

Lo strano oggetto metallico notato dall’uomo, infatti, era una bomba a mano, tipo ananas, risalente al secondo conflitto mondiale. L’area è stata messa in sicurezza e attivato il previsto protocollo tramite la prefettura di Perugia. Sul posto è stata quindi inviata una squadra di artificieri del nucleo investigativo del Comando provinciale dei carabinieri di Perugia che, aiutati dai colleghi di Assisi, hanno provveduto a bonificare l’area e a far esplodere l’ordigno senza nessun problema per la cittadinanza.

La bomba ad ananas
La bomba ad ananas