Effetto nudo sì, ma anche a luglio. Oppure pizzi e applicazioni per trasformare i “gambaletti” da accessori a elementi – essenziali! – del look

I sandali con i piedi nudi? Decisamente out. Le passerelle hanno decretato la tendenza per la primavera-estate 2018 e l’ordine è chiaro: calze e calzini. Anche se fa caldo.

Calzini corti, colorati, a contrasto e a fantasia. Ma anche con applicazioni preziose, pizzi e sbrilluccichi. Da portare con sandali e scarpe aperte.
Una tendenza che addirittura arriva a proporre scarpe che i calzini li hanno addirittura incorporati (come quelle rosse di Fendi nella foto in alto).
Ma se ai calzini eravamo già abituati dalla passata stagione, la novità attuale sono proprio le calze: effetto nudo ma comunque presenti se lunghe, o colorate, pendant con i vestiti se alte fin sopra il ginocchio. Se portate a mo’ di autoreggenti, sono assolutamente trendy con i vestiti lunghi e trasparenti.