Dopo le due stagioni disastrose, i cambi societari e la radiazione, i Falchi chiudono 4-1 contro San Giovanni Bosco il campionato di Promozione con due giornate di anticipo

FOLIGNO – Festa grande per la vittoria 4-1 contro l’Oratorio San Giovanni Bosco che ha sancito la promozione diretta in Eccellenza per il Foligno.

Dopo un campionato straordinario, con sequenze incredibili di vittorie, i Falchi chiudono a più otto punti dalla seconda in classifica e uno stadio pieno ha festeggiato questa ripartenza dopo le due pessime stagioni 2015/2017, con due cambi societari, un’interdittiva antimafia e la radiazione con la perdita del titolo sportivo nel 2017. Poi la rinascita, a maggio, con la Nuova Fulginium e la grinta di una squadra che da settembre scorso ha dimostrato di voler diventare grande, sotto la guida del tecnico Armillei. Il campionato si chiude anche con i primati della miglior difesa e del miglior attacco: il Foligno può ripartire da qui.

I festeggiamenti del Foligno calcio (foto Facebook)
I festeggiamenti del Foligno calcio (foto Facebook)