Perugia, indagini della squadra mobile sul movente dell’aggressione avvenuta venerdì sera. La vittima è in prognosi riservata

PERUGIA – Una coltellata non molto lontana dal polmone: questo, il referto dell’ultima violenta lite scoppiata tra via Cortonese e la zona di Fontivegge nella tarda serata di venerdì.

La vittima è un egiziano di 19 anni, con precedenti penali, che stando a quanto ha raccontato agli investigatori della squadra mobile sarebbe stato aggredito da un altro straniero.
Il giovane dopo aver preso la coltellata in zona Cortonese è stato trovato a terra davanti alla stazione. Immediato l’arrivo sul posto di 118 e polizia. Ricoverato all’ospedale Santa Maria della Misericordia, è in prognosi riservata ma non in pericolo di vita. La mobile sta indagando sul movente e non si esclude che l’aggressione possa essere avvenuta negli ambienti dello spaccio.