Attualità e prospettive della fibra ottica in un convegno a Perugia. Tra gli organizzatori Unae Umbria, Open fiber, Enel distribuzione e Unipg

PERUGIA – “Le fibre ottiche: attualità e prospettive”. Questo il tema del convegno che si è svolto nel dipartimento di Ingegneria dell’Università degli studi di Perugia, organizzato da Unae Umbria, Open fiber, Aeit e Anse in collaborazione con Enel distribuzione e con lo stesso ateneo.

Tanti i partecipanti: oltre 160 persone, numerose aziende (molti gli installatori di impianti elettrici della regione), ma anche numerosi architetti, ingegneri, geometri e periti che lavorano nel settore dell’impiantistica e che hanno colto l’occasione per aggiornarsi e conoscere le novità, le innovazioni anche normative e le prospettive future di cui si è parlato ampiamente nel convegno.

«Si è aperta l’era dei servizi pubblici digitali il cui obiettivo è quello di facilitare la vita dei cittadini – le dichiarazioni di Paparelli, riportate dall’ufficio stampa Unae Umbria -. Due le operazioni che garantiranno una rete informatica performante e di cui abbiamo parlato alla facoltà di Ingegneria a Perugia: Openfiber, che ha deciso di investire capitali propri partendo da Perugia ma anche a Terni, Spoleto e il Piano nazionale banda ultra larga che interesserà tutti e 92 i comuni Comuni umbri per un investimento complessivo di 56 milioni di euro, di cui 24,6 messi a disposizione dalla Regione Umbria. Possiamo pensare che entro il 2019 in tutta l’Umbria ci sarà connessione ultra veloce».

Ad aprire il convegno è stato il saluto del vice presidente della Regione Umbria, Fabio Paparelli, e dell’assessore del comune di Perugia ai Lavori pubblici e infrastrutture “Perugia Ultradigitale”, Francesco Calabrese . Moderatore del convegno Francesco Fattibene che ha fatto proseguire gli interventi con il professor Gianluca Reali (Dipartimento di Ingegneria), Marco Alunni (Open Fiber), Alberto Breschi (E-Distribuzione), a seguire si sono succeduti gli interventi del presidente nazionale Unae, Marco Moretti, di Paolo Antonini (Program Manager di Eagle Projects) e ha concluso la professoressa Roberta Flori (Docente Formazione Professionale).

Per portare una testimonianza del Percorso formativo Integrato “Tecnico installatore di sistemi per trasmissione dati, reti e apparati in fibra ottica” che si sta svolgendo a Foligno, organizzato da ATS PIXE!-Unae Umbria e finanziato da FSE e Regione Umbria, è intervenuto Lorenzo Antinori in rappresentanza dei 15 allievi selezionati.