Rileva Christopher Bailey, che lascia la casa londinese dopo 17 anni

Riccardo Tisci è il nuovo direttore creativo di Burberry. Ad annunciarlo è stata la stessa casa di moda londinese, via social: l’incarico sarà effettivo dal 12 marzo. «Sono onorato e deliziato – ha commentato Tisci su Instagram – di unirmi a Burberry come chief creative officer e di ritrovare Marco Gobbetti. Ho un rispetto enorme per l’eredità british di Burberry e per il fascino che esercita anche globalmente e sono entusiasta per il potenziale di questo brand eccezionale».

Tarantino, direttore creativo di Givenchy per 12 anni, Tisci prende il posto di Christopher Bailey, che lascia Burberry dopo 17 anni di lavoro. Dopo l’addio a Givenchy si era parlato di un possibile passaggio di Tisci a Versace, vista l’amicizia con Donatella, ma poi non se ne era fatto nulla. Ora, il ritorno alla guida del brand britannico celebre nel mondo per il check e il trench, emblemi di cui, nei nei 17 anni appena trascorsi, Bailey aveva rinnovato la tradizione.