In piazza IV Novembre a Perugia

PERUGIA – Arrestato per detenzione ai fini di spaccio, quindi messo ai domiciliari in attesa di essere giudicato per direttissima. È finita male per un ragazzo del Gambia, beccato dagli agenti della volante mentre con un rapido passaggio di mano scambiava qualcosa, presumibilmente soldi e sostanze, con una ragazza sulle scalette del Duomo, in piazza IV Novembre a Perugia.

È finita con una perquisizione personale da cui sono spuntati 5 involucri termosaldati contenenti maijuana e una nell’abitazione del ragazzo, dove i poliziotti hanno trovato altra “erba” insieme ad alcune banconote. In totale al 20enne – titolare di permesso di soggiorno per richiedenti asilo – sono stati sequestrati 23 grammi di marijuana e 65 euro in contanti, verosimilmente provento di illecito visto che il ragazzo, senza lavoro, non ha saputo indicare una fonte lecita di provenienza del denaro.