Perugia, fontana distrutta ai Carducci: sarà la Gesenu a ripagare tutto

L’azienda si scusa per il «comportamento scorretto di un suo dipendente» e annuncia cosa farà

PERUGIA – Sarà la Gesenu a riparare la fontanella che un operatore ha distrutto domenica mattina ai Giardini Carducci.

Lo annuncia la stessa azienda in una nota, in cui «si scusa per l’incidente riconducibile esclusivamente ad un comportamento scorretto di un suo dipendente».
«L’Azienda – prosegue la nota di Gesenu -, rammaricata per l’accaduto, comunica di aver già avviato un’istruttoria interna che prevede l’attivazione di un’azione disciplinare verso il dipendente responsabile dell’evento e si impegna a ripristinare tempestivamente la fontana danneggiata, senza aggravi per la collettività».