Tanti appuntamenti per trascorrere i giorni delle feste tra eventi, enogastronomia e arte

PERUGIA – Tanti eventi in Umbria per trascorrere i giorni di festa tra appuntamenti, enogastronomia, arte e divertimento. Per grandi e bambini.

Il primo aprile i luoghi della cultura del Polo museale dell’Umbria aderiscono all’iniziativa #domenicalmuseo. Saranno aperti (a eccezione di Villa Colle del Cardinale) e l’ingresso sarà gratuito. Lunedì 2 aprile invece tutte le strutture saranno aperte: per informazioni su orari e biglietti: http://polomusealeumbria.beniculturali.it/. Si segnala che al Museo Archeologico Nazionale dell’Umbria (a Perugia) è possibile visitare «Minima Epigraphica», la nuova sezione dedicata alle epigrafi; al Palazzo Ducale di Gubbio sono esposte le otto Tavolette di Taddeo di Bartolo; a Villa Colle del Cardinale si terrà una visita guidata gratuita alle 15; al Museo Archeologico Nazionale di Orvieto per tutto l’arco della giornata saranno offerte visite guidate gratuite.

Perugia. Fino al 2 aprile dalle 10 alle 20, tra corso Vannucci, via Mazzini e piazza Matteotti, va in scena La grande fiera di Pasqua, organizzata dall’associazione Farefacendo in collaborazione con il Consorzio Perugia in centro e il patrocinio del Comune. Previsti circa 80 espositori selezionati con i loro articoli di artigianato artistico, enogastronomia, giardino, oggettistica, street food e tante curiosità. In programma anche attività di animazione per bambini con il laboratorio ‘Gira la girandola’ in programma sabato, domenica e lunedì dalle 15 alle 18 in piazza della Repubblica.

Schermata 2018-03-30 alle 16.32.42.jpgPerugia. Aperture straordinarie nel weekend di Pasqua e Pasquetta per la mostra “Da Raffaello a Canova, da Valadier a Balla. L’arte In cento capolavori dell’Accademia Nazionale di San Luca” organizzata dalla Fondazione CariPerugia Arte. Sabato 31 marzo, domenica 1 aprile – giorno di Pasqua – e lunedì 2 aprile, il percorso espositivo allestito nel centro storico di Perugia, nelle due prestigiose sedi museali di Palazzo Baldeschi e Palazzo Lippi Alessandri, resterà aperto con orario continuato dalle 10.30 alle 19.30.

Città della Pieve. Da quest’anno c’è un motivo in più per visitare Città della Pieve per Pasqua. Grazie alla Parrocchia dei Santi Gervasio e Protasio e alla Delegazione FAI del Lago Trasimeno, domenica 1 e lunedì 2 aprile saranno aperte al pubblico le Cripte del Duomo, luogo di straordinario valore architettonico, artistico e storico di recente restauro. Gli ambienti collocati sotto il coro del Duomo, accessibili sia dall’esterno della Piazza Plebiscito, che da un varco aperto in una delle cappelle del transetto, sono una delle più intatte testimonianze di architettura gotica in città. L’apertura straordinaria di domenica e lunedì rappresenta un evento che farà da anteprima alla futura apertura permanente al pubblico. Durante l’apertura saranno presenti i volontari Fai che effettueranno visite guidate. Il sito sarà visitabile domenica 1° aprile dalle 14.30 alle 17.30 e lunedì 2 aprile dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19.

Schermata 2018-03-30 alle 16.32.25Corciano. Per il terzo anno torna l’appuntamento con Gherlindaland e le sue tante attrazioni: il lunapark allestito nel grande parcheggio e aperto fino al 22 aprile. Grandi e piccini potranno così ritrovare le giostre Autorodeo, Mini scontro, Flume ride, Minibarca, Bruco mela, Playground, Battello Mississipi, lo scivolo Clown sled, Minier trolley e Autoscontro Studio 54, ma anche, tra le attività, la pesca rotonda, il salto trampolino e il tiro con balestra. I clienti del centro potranno ottenere biglietti omaggio per le attrazioni semplicemente effettuando acquisti presso tutte le attività interne al Gherlinda: ogni dieci euro di spesa daranno diritto ad un omaggio, fino ad un massimo di tre. E nel giorno in cui il Gherlinda festeggerà il suo 17esimo compleanno, sabato 7 aprile, l’accesso a tutte le attrazioni sarà gratuito per tutti.
Mentre all’esterno della struttura si rivivono le atmosfere dei baracconi, nelle gallerie del Gherlinda prosegue la Fiera di Pasqua con la sua offerta di arte, artigianato, collezionismo e prodotti tipici. I banchi continuano infatti a proporre sfiziose idee in vista delle prossime festività, fino a lunedì 2 aprile.

Corciano. Ecco la Super Pasqua Lego al Quasar Village fino al 2 aprile. La scena sarà dominata dai mattoncini Lego®, ‘compagni’ di giochi per generazioni di bambini e amati anche dagli adulti. Se l’esposizione di Diorami Lego® sarà presente nella galleria commerciale fino a sabato 31, i bambini potranno liberare la fantasia impegnandosi a costruire un robot nei laboratori in programma sabato 31 marzo e lunedì 2 aprile, dalle 16 alle 20. Il centro commerciale resterà aperto, infatti, anche a Pasquetta, giorno in cui dalle 15.30 sarà organizzata una caccia al tesoro in compagnia dei cosplayer. Per tutto il periodo di ‘Super Pasqua Lego’, inoltre, due maxi robot di Mazinga Z e Jeeg Robot saranno presenti in galleria per farsi immortalare in foto ricordo con i visitatori del centro commerciale che potranno condividerle con l’hashtag ufficiale #superpasqualego.

Perugia. Alla Città della domenica domenica e lunedì sono in programma spettacoli di falconeria. Previsti anche momenti di intrattenimento e animazioni a tema western, mentre Biancaneve e la Fata Turchina sono pronte ad accogliere i bambini nelle casette delle fiabe. Il coniglietto del parco nasconderà all’interno della struttura tante uova di cioccolato dando vita a una caccia al tesoro. Attivi la pista dei mini-kart, il laghetto con i motoscafi e il maneggio. In programma anche visite guidate alla scoperta degli animali del parco e dei nuovi cuccioli. Chi acquisterà il biglietto d’ingresso potrà successivamente accedere al parco gratuitamente per il resto della stagione.

Cannara. Domenica e lunedì è in programma l’anteprima della Festa della vernaccia con degustazioni gratuite per le vie del paese. Un’anticipazione della festa vera e propria prevista dal 4 all’8 aprile con un ricco programma tra buon cibo, intrattenimento, sport e iniziative. Imperdibile lo stand gastronomico al Cortile antico.

Città della Pieve. A palazzo Orca, in via Roma, domenica e lunedì i Quadri viventi: una mostra di rappresentazioni della passione, morte e resurrezione di Cristo allestita nei locali della Taverna dal Terziere Borgo Dentro. Un viaggio molto particolare, a cui è possibile partecipare dalle 16 alle 19.

Montefalco. In piazza del Comune, lunedì 2 alle 15 torna l’antico gioco della Ciuccetta, di cui si hanno notizie già dal Quattrocento. E a cui chiunque può partecipare, basta avere un uovo e voglia di divertirsi. Il gioco consiste in una sfida tra due concorrenti muniti di uova fresche: vince chi colpisce quello dell’avversario rompendolo ma senza rompere il proprio. Chi avrà rotto più uova degli altri partecipanti con lo stesso uovo rimasto intatto sarà dichiarato vincitore.

Perugia. Fino al 16 aprile, nell’ex chiesa della Misericordia di via Oberdan è allestita “orizzonti di una vita”, la mostra personale di pittura di Pietro Crocchioni, un’antologica carica di significati artistici della sua produzione in 50 anni d’arte. Nato pittore e diventato reporter fotografico, durante la sua vita, ha alternato foto ad estemporanee di pittura e mostre, collezionando riconoscimenti di pubblico e di critica. La mostra è aperta dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 20.

Perugia. All’Urban la sera di Pasqua torna dj Ralf e il suo Bellaciao. Una serata dedicata al divertimento che vede in console uno dei personaggi più amati dell’Umbria. Da non perdere.