È successo su un convoglio della tratta Foligno-Perugia

FOLIGNO (Perugia) – Un bacio sulla guancia. Ma pur sempre un bacio di troppo. Perché la donna che l’ha ricevuto non lo desiderava, non lo cercava. E perché l’uomo che glielo ha dato, un perfetto sconosciuto, con quel bacio ha in qualche modo oltrepassato il confine del consentito.

È successo pochi giorni fa a bordo di un treno sulla tratta Foligno-Perugia. Protagonista una giovane donna, avvicinata da un 35enne – di origini nigeriane, da tempo residente a Perugia – che prima si è lasciato andare a delle avances, poi, appunto, a quel bacio per nulla gradito dalla ragazza che infatti, appena scesa dal treno, ha denunciato tutto alla polizia. La polfer di Foligno ci ha messo poco a rintracciare l’uomo, identificato anche grazie alle immagini del sistema di video-sorveglianza dello scalo ferroviario.

Per lui è scattata la denuncia in stato di libertà alla competente autorità giudiziaria per le ipotesi di reato di molestia e disturbo alle persone e violenza sessuale.