FOTO | Perugia, appuntamento all’hotel di Giò con un evento per la prima volta in Umbria: fare medicina preventiva in modo divulgativo

PERUGIA – Promette di essere un evento molto particolare. Per fare medicina preventiva in modo diverso, divulgativo. È “Lo spettacolo del cuore”, spettacolo teatrale multimediale diretto alla conoscenza del cuore a 360 gradi e alla prevenzione delle malattie cardiovascolari che arriva per la prima volta in Umbria grazie all’organizzazione di Fortunata Frezza, farmacista titolare dell’omonima farmacia di Ponte Pattoli.

Appuntamento venerdì 6 aprile (alle 10 e alle 20.45) nella sala congressi dell’hotel Giò per questo spettacolo, aperto anche alle scuole, a ingresso gratuito e sotto la direzione e la conduzione del cardiologo e nutrizionista Davide Terranova, divulgatore scientifico, fondatore dell’Associazione regionale cardiologi ambulatoriali del Veneto, insieme al cardiochef Franco Ruggero. «È un modo innovativo per parlare di medicina e rendere consapevoli tutti, dai più giovani ai meno giovani – spiega Fortunata Frezza -, sull’importanza di mantenere in buono stato il nostro cuore e come farlo concretamente. Verranno trattati argomenti non certo facili in modo comprensibile per tutti, senza annoiarsi. Si entrerà nel mondo e nel meccanismo del cuore attraverso una carrellata di immagini, suoni ed effetti multimediali stupefacenti che portano a comprendere meccanismi complessi e a rendersi conto che lo stile di vita può influire positivamente o negativamente sul corretto funzionamento del nostro cuore. Si alterneranno riferimenti storici con rappresentazioni teatrali, proiezioni su grande schermo di video animazioni HD spettacolari sulla funzione del cuore, riferimenti a ciò che il cuore rappresenta nell’arte, nella musica e sul piano dei sentimenti».

«Per questo – ricorda la dottoressa Frezza – ho deciso di coinvolgere anche gli studenti di due scuole medie (I.C. PERUGIA 15, sotto la direzione della professoressa Nadia Riccini, e l’I.C. PERUGIA 1, sotto la direzione della professoressa Roberta Bertellini), circa 500 ragazzi accompagnati da docenti di scienza ed attività motoria, per stimolare la riflessione sul tema dell’educazione alla salute e al tempo stesso far conoscere ai ragazzi il valore dell’impegno nel volontariato. Saranno spettatori dell’evento – che si terrà la mattina del 6 aprile alle 10 – in occasione del quale sarà offerta loro anche una gustosa merenda, preparata dal nostro cardiochef nel rispetto dei canoni della prevenzione, un frutto e una bottiglia di acqua. Questo per lanciare un messaggio preciso ai nostri ragazzi di quanto sia importante ma soprattutto possibile nutrirsi bene senza assolutamente rinunciare al gusto. La sera, dalle 20.45, i protagonisti saranno gli adulti, tutta quella fetta di popolazione disposta a far battere il cuore».

Riferimenti per partecipare allo spettacolo:
Dott. Davide Terranova, cardiologo-nutrizionalista
Cardiochef Franco Ruggero – 348 4119943
D.ssa Fortunata Frezza, farmacista, consulente in nutraceutica applicata alla nutrizione, 075 694343, per ritirare i biglietti
Solgar Italia, sponsor dell’evento, 389 2910538

La gallery di uno spettacolo precedente con le foto di Valentina Gallimberti Ballarin: