Giovedì mattina nell’ambito della manifestazione “Il migliore dei mondi possibili?” che ha per tema la famiglia nella società attuale

(riceviamo e pubblichiamo)

PERUGIA – Nell’ambito della manifestazione Il migliore dei mondi possibili? in programma a Perugia dallo scorso 7 marzo fino al 6 giugno 2018 e che ha per tema la famiglia nella società attuale, il dipartimento di Filosofia, Scienze Sociali, Umane e della Formazione dell’ateneo perugino organizza, insieme all’Istituto Tedesco Perugia, un incontro con le scuole medie superiori di Perugia e dell’Umbria per riflettere sui temi del multiculturalismo, dell’appartenenza e dell’identità nell’Europa di oggi.

L’incontro avrà luogo giovedì 22 marzo, dalle ore 9.00 alle 13.00, nel dipartimento Fissuf in Piazza Ermini 1, Perugia. Parteciperanno all’iniziativa diversi licei di Perugia e della regione, dal “Leonardo Da Vinci” di Umbertide al “Properzio” di Assisi, al “Pieralli” di Perugia.

Durante l’incontro sarà proiettato il film “Trequarti di luna” (“Dreiviertelmond”), del regista tedesco Christian Zübert. Protagonista del film è un burbero tassista che ritrova il gusto per la vita grazie ad un incontro che ha la magia del destino, prendendosi cura di una bambina turca, Hayat, di sei anni, quando questa resta sola. Una storia di amicizia e di formazione sullo sfondo dell’Europa di oggi, “Trequarti di luna” è un film toccante e che coinvolge profondamente, con la testa e con il cuore.

L’incontro è organizzato in collaborazione con il Goethe-Institut Italien e il Comune di Perugia, nell’ambito delle attività di gemellaggio tra il capoluogo umbro e le città tedesche di Potsdam e Tubinga.