Expo Casa: nove giorni per scoprire tutte le novità della 36esima edizione

Oggi il taglio del nastro per la manifestazione che a partire da quest’anno ha anche una sua app dedicata

BASTIA UMBRA (Perugia) – Si è tenuta ìsabato 3 marzo 2018 l’inaugurazione della 36esima edizione di Expo Casa, il grande salone di Epta Confcommercio Umbria, dedicato a edilizia, arredamento, risparmio energetico e tutto quello che riguarda la casa e l’abitare. Il taglio del nastro, tenutosi davanti allo spettacolare portale d’ingresso realizzato dall’architetto Luca Molinari, e il successivo brindisi di auguri hanno visto la partecipazione di: Donatella Porzi, Presidente dell’Assemblea Legislativa dell’Umbria, Fernanda Cecchini, Assessore della Regione Umbria, Stefano Ansideri, Sindaco del Comune di Bastia Umbra, Filiberto Franchi, Assessore del Comune di Bastia Umbra, Giorgio Mencaroni, Presidente della Camera di Commercio di Perugia, Lazzaro Bogliari, Presidente di Umbriafiere, Paolo Belardi, Direttore dell’Accademia di Belle Arti “Pietro Vannucci” di Perugia, Franco Giacometti, Tecla Costruzioni in Legno, e Aldo Amoni, Presidente di Epta.

«La nostra esposizione – dichiara Amoni – ha fatto la storia per oltre tre decenni in Umbria ma adesso puntiamo a diventare un evento di importanza nazionale. Ci crediamo fortemente e siamo convinti che sarà possibile grazie alla partnership d’eccellenza con l’Accademia di Belle Arti “Pietro Vannucci” di Perugia e al suo Direttore, Paolo Belardi. Non potrei essere più entusiasta delle idee, delle novità e di tutti i progetti che abbiamo messo in campo dalla scorsa edizione per rendere Expo Casa un evento imperdibile e un momento bello, vivace, accattivante e interessante per tutti. Non siamo più una fiera di settore, ma una grande esposizione che sta diventando un punto di riferimento per quanto riguarda qualità e innovazione».

A rendere ancora più ricca l’esperienza dei visitatori, oltre agli 8 saloni e alle 10 aree tematiche di questa edizione, sono anche gli appuntamenti di Piazza Tecla (padiglione 8). Dopo un grande esordio con gli appuntamenti di sabato con Interactive experience: tra arte e Tecnologia, Canapa Nera, (a cura di ABA e della Regione Umbria) e con Le case che siamo, domenica si prosegue con altri due imperdibili incontri. Si comincia alle ore 10.00 con Metafisica della città: gli spazi del sociale, a cura di POLIS e con la partecipazione di Nicola Donti e Cristiano Schiavolini. Il pomeriggio alle 16.00 sarà la volta di Abitare soli, abitare insieme, appuntamento realizzato da ABA con il patrocinio dell’Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Perugia. Interverranno: Fausto Carloni, Matteo Clemente, Silvio D’Alessandro, Fabrizio Fiorini, Linda Di Pietro, Debora Chinaglia, Marco Tortoioli Ricci, Manuel Vaquero Pineiro.

Da quest’anno Expo Casa ha anche la sua app, per scoprire tutte le novità e programmare la vostra visita ancor prima di essere ad Umbriafiere. Basta andare su www.ubi-co.com e scaricarla per cominciare a vivere l’esposizione.

unnamed (48).jpg