Sono i Kitten heels e sono di nuovo “cool”: must di estate e primavera

Non ci crederete, ma pare proprio che siano “cool”. Non “da signora”, o da donne poco interessate alla moda. I tacchi medi, che sorreggono decollté, sling-back, oppure scarpe chiuse, si sono di nuovo ritagliati un loro spazio nell’universo delle scarpe di tendenza.

Accantonati a lungo a tutto vantaggio dei tacchi alti, o alla peggio delle zeppe oppure delle ballerine, oggi si fanno ancora largo tra la concorrenza. Si possono portare con gonne, jeans o pantaloni. Con outfit casual o eleganti. Si abbinano bene allo stile contemporaneo come a quello retrò. Sono pressoché universali, e tutti i brand più importanti se ne stanno accorgendo. Hanno sfruttato il ritorno del vintage. Assecondano la necessità di essere comode ma non perdono in eleganza, saranno il must della stagione calda. Perfetti e confortevoli per andare a lavoro, ma non solo. Vanno bene con jeans strappati, con longuette e abiti al ginocchio. Ne esistono di economici, oppure in versione luxury, firmate niente meno che da Manolo Blahnik.