A Perugia, una cena che è una gara. Ma a vincere è chi mangia

Al ristorante Collins’ del Brufani la tappa di Sina chefs’ cup contest, competizione di chef stellati. Ai fornelli Alessandro Narducci e Daniele Lippi. Come partecipare (seduti a tavola)

PERUGIA – Nove serate e diciotto chef nella sesta edizione di Sina chefs’ cup contest, la competizione che vede coppie di chef stellati sfidarsi ‘a colpi di piatti’ in giro per l’Italia nelle strutture della catena Sina hotels reinterpretando e reinventando, quest’anno, il tema della musica. Una gara a tappe che per la terza, martedì 20 marzo alle 20, toccherà Perugia e il ristorante Collins’ del Sina Brufani hotel, in piazza Italia.

Qui Alessandro Narducci, chef di ‘Acquolina Hostaria’ di Roma (1 stella Michelin), e Daniele Lippi, chef de ‘Il Convivio Troiani’ di Roma (1 stella Michelin), presenteranno rispettivamente il ‘Cinghiale bianco’, un raviolotto ripieno di una farcia di brasato di cinghiale giovane aromatizzato con delle spezie e degli aromi tipici del Medio Oriente, e ‘Lamb-rusco e pop corn’, una versione originale di carré di agnello con Lambrusco, prugne secche e pop corn. I due chef hanno scelto la musica leggera ispirandosi il primo a Franco Battiato e il secondo a Luciano Ligabue. Al termine della serata la giuria, composta da Marilena Badolato, Andrea Ceccomori e Angelo Valentini, valuterà l’insieme delle creazioni assegnando un voto alla coppia in gara, valido per la classifica generale, che al momento è guidata dalla coppia Bernard Fournier e Massimo Spigaroli con 96 punti su 100, seguita da Umberto De Martino e Giuseppe Aversa con 94 punti su 100. La serata è aperta al pubblico. Per informazioni e prenotazioni si può inviare una e-mail all’indirizzo sina.marketing@sinahotels.com.