Magione, reddito di inclusione e Family help: le domande e le scadenze per accedere ai fondi

MAGIONE (Perugia) – Si possono scaricare dal sito internet del Comune di Magione i moduli di domanda per borse di studio, sostegno alle persone con disabilità o anziane, per ottenere il reddito di inclusione e al “family help”.

Per accedere alle borse di studio a favore di studenti iscritti agli istituti della scuola secondaria di secondo grado, come deliberato dalla Regione Umbria, si può fare domanda entro il 26 febbraio agli uffici del proprio comune di residenza.

C’è tempo fino al primo marzo per presentare la domanda per la realizzazione di progetti personali per la “vita indipendente” a favore delle persone con disabilità. L’avviso finanzia l’assunzione di assistente personale, la locazione di un’unità immobiliare nella quale è realizzato il progetto di vita indipendente, nonché i costi relativi all’acquisto di ausili tecnologici per l’autonomia personale. Il contributo economico per ciascuna proposta non potrà essere superiore ad € 18.000,00 e la durata massima del progetto è prevista in 18 mesi.

Sempre il primo marzo scade la domanda dell’avviso pubblico di selezione per la realizzazione di progetti di “domiciliarità per anziani non autosufficienti e per la riduzione della residenzialità”. Finanzia misure volte al rafforzamento del diritto degli anziani a condurre una vita dignitosa, riconoscendo la loro indipendenza e partecipazione alla vita sociale e culturale. Il contributo massimo è di € 3.000,00 per l’assunzione di un assistente familiare da parte della persona anziana non autosufficiente, per un orario minimo di 24 ore settimanali e per una durata del rapporto di lavoro di almeno 12 mesi.

Il progetto “Family help” offre la possibilità di accedere a buoni servizio per prestazioni individuali di lavoro a domicilio per finalità di conciliazione di tempi di vita e di lavoro di persone e famiglie. Verrà concesso un contributo per la retribuzione di prestazioni/servizi integrativi flessibili, da parte di un prestatore di lavoro a domicilio (supporto nell’espletamento di attività domestiche e delle diverse necessità quotidiane rivolte ad adulti, bambini ed anziani). Il contributo è concesso per un massimo di € 800,00. Scadenza primo marzo 2018

A decorrere dal mese di dicembre, è istituito il Reddito di inclusione, denominato REI, quale misura unica a livello nazionale di contrasto alla povertà e all’esclusione sociale. Presso il Comune di Magione, area socio – educativa, è possibile presentare la domanda, tutti i giovedì mattina dalle 9.30 alle 12.30. Il reddito di inclusione si compone di due parti: beneficio economico, erogato mensilmente attraverso una carta di pagamento elettronica; un progetto personalizzato di attivazione e inclusione sociale e lavorativa volto al superamento della condizione di povertà. Il beneficio è concesso per un periodo massimo di 18 mesi, trascorso il quale non può essere rinnovato se non sono trascorsi almeno sei mesi.

Tutti i modelli di domanda e le informazioni per accedere ai benefici sono scaricabili e consultabili sul sito del comune di Magione www.comune.magione.pg.it.