Perugia, scatta l’operazione “Safety car”: migliaia le auto controllate

Polizia al lavoro
Polizia al lavoro

FOTO | Duecento persone identificate, due quelle denunciate per guida in stato di ebbrezza

PERUGIA – Si è conclusa con ottimi risultati anche a Perugia “Safety Car 2”, l’operazione ad alto impatto contro i furti di auto e moto, coordinata dal servizio controllo del territorio della direzione centrale anticrimine della polizia di Stato e realizzata in tutte le questure del territorio nazionale.

A Perugia nei giorni scorsi l’impiego del sistema “Mercurio” – capace di accertare in modo automatizzato le targhe esaminate – ha permesso di verificare 3.860 veicoli, che si aggiungono agli oltre 200 controllati dal personale di polizia. Sono state identificate oltre 200 persone, delle quali 73 stranieri e 61 con pregiudizi di polizia. A seguito dei controlli sono stati sequestrati 9 veicoli, privi di copertura assicurativa, e denunciate 2 persone, un italiano e uno straniero, per guida in stato di ebbrezza.