Luigi Locchi dell’Ente nazionale per la protezione e l’assistenza dei sordi e il questore di Perugia hanno firmato il protocollo stamattina

PERUGIA – Mercoledì mattina il questore di Perugia, Giuseppe Bisogno, e Luigi Locchi, rappresentante della sezione provinciale dell’Ente nazionale per la protezione e l’assistenza dei sordi onlus, hanno sottoscritto l’atto di rinnovo del protocollo d’intesa relativo al progetto “Sos Sordi”

Finalizzato a garantire l’accesso ai servizi di emergenza tramite applicazione per smartphone e tablet alle persone non udenti, era già stato concretizzato nel primo protocollo sottoscritto nel 2014. Oggi, presenti anche il rappresentante regionale Ens, alcuni consiglieri e qualche iscritto, la polizia di Stato ha rinnovato per il prossimo triennio il proprio impegno nel progetto dall’indubbio valore sociale.