L’automobile piena di droga e a casa un bazar dello spaccio, ma gli va male

Droga e soldi
Droga e soldi

Due chili di stupefacenti e 6mila euro in contanti: cocaina, oppio, ketamina, ecstasy, hashish. Colpo grosso della guardia di finanza

PERUGIA – Un sacco di droga. Un mare di droga. Circa due chili: 1,7 di hashish nell’automobile, poi «significative quantità» di cocaina, oppio, ketamina ed ecstasy tra le mura casa, dove la guardia di finanza ha trovato anche materiale da taglio, strumenti per la raffinazione e il confezionamento frazionato, oltre a circa 6mila euro in contanti. «Un vero e proprio bazar della droga» per gli inquirenti, che lo hanno arrestato e portato a Capanne.

L’uomo è stato fermato mentre viaggiava a tutta velocità sulla sua auto, lungo la E45, da un’unità anti terrorismo e pronto impiego del gruppo di Perugia e da una pattuglia del gruppo operativo antidroga del nucleo di polizia economico-finanziaria. Per le fiamme gialle l’uomo stava rientrando da Fiumicino dopo un viaggio in Marocco, durante il quale si era rifornito dell’hashish che i militari hanno trovato nell’auto, presumibilmente destinato alle piazze di spaccio perugine. L’operazione si è svolta nell’ambito delle attività tipiche del Corpo, a tutela, in particolare, delle fasce giovanili, le più esposte all’uso e quindi ai rischi derivanti dall’assunzione di sostanze stupefacenti.