L’invito del primo cittadino: «Collaborate con i carabinieri»

MONTEFRANCO (Terni) – Il sindaco di Montefranco ha lanciato un appello pubblico nel quale invita a collaborare con i carabinieri per ricostruire fatti e responsabilità dell’uccisione, per strangolamento, di un cane in centro storico, trovato senza vita due giorni fa.

Secondo il primo cittadino, chi ha visto o ha comunque elementi per aiutare le indagini può recarsi in caserma o in Comune. I presenti durante il fatto, rende poi noto, saranno sentiti dai carabinieri che probabilmente ascolteranno anche chi, vivendo nella zona in cui i fatti si sono verificati, potrebbe dare informazioni utili a chiarire l’accaduto e a risalire al responsabile.