Botte per una donna all’uscita della chiesa: i rivali hanno 80 anni

Il pronto soccorso dell'ospedale Santa Maria della Misericordia (foto Settonce, ©RIPRODUZIONE RISERVATA)
Il pronto soccorso dell'ospedale Santa Maria della Misericordia (foto Settonce, ©RIPRODUZIONE RISERVATA)

Perugia, le troppe attenzioni di un uomo nei confronti della moglie fanno scattare la rabbia. Uno dei due per un pugno finisce ko

PERUGIA – Si può fare a botte a ottanta anni come se si fosse due ragazzini? Evidentemente sì, quando la gelosia raggiunge livelli insopportabili.

Una storia che potrebbe quasi strappare un sorriso se non raccontasse comunque di violenza e di cure in ospedale, quella successa domenica a Perugia nella zona di Monte Malbe all’uscita dalla chiesa. Secondo quanto si apprende, due anziani sono venuti alle mani e uno pare essere andato ko dopo un pugno assestato dall’altro che lo ha colpito in bocca: il motivo sarebbe stato proprio nelle attenzioni considerate eccessive nei confronti della moglie.
Sul posto i carabinieri, mentre l’uomo che ha avuto peggio è stato portato al pronto soccorso per curare le ferite fortunatamente non gravi a seguito del pugno.