Narni, via all’Alert system: 4.465 i telefoni già collegati

De Rebotti: «Comunicare ai cittadini informazioni in caso di emergenza e di protezione civile o particolari condizioni dei servizi essenziali»

NARNI (Terni) – Sono 4.465 i telefoni attualmente collegati con il sistema Alert system attivato dall’amministrazione comunale. A darne notizia il sindaco, Francesco de Rebotti, che domenica, alle 13 e 30, ha avviato ufficialmente il servizio con la telefonata “0” di prova e avviso di attivazione del sistema di comunicazione contenente un messaggio vocale preregistrato.

«Alert System – spiega de Rebotti – serve a comunicare in tempo reale ai cittadini informazioni in caso di emergenza e di protezione civile o particolari condizioni dei servizi essenziali come ad esempio scuole e viabilità ma in generale le notizie di interesse della collettività». Alert System funziona con i telefoni fissi e con tutti i cellulari che gli interessati possono registrare al link http://registrazione.alertsystem.it/narni, reperibile anche sulla home page del sito internet del Comune.

Con questo sistema non è necessario avere apparecchi di ultima generazione, è infatti possibile usufruire del servizio anche con i vecchi cellulari che non consentono l’installazione di applicazioni particolari. Il sistema utilizza a tal fine la “app non app”, per cui chiamando il numero verde gratuito 800.18.00.28 si riceverà un sms con il link per poter visualizzare il contenuto della APP sul normale browser del cellulare.

«In caso di mancata risposta alla prima chiamata – spiega il sindaco – Alert System ne farà partire altre due a distanza di dieci minuti ciascuna. La chiamata “0” ha informato i cittadini del fatto che stavano ascoltando un messaggio registrato, con cui si dava avvio al nuovo servizio con preghiera di non riagganciare e di ascoltarlo ogni qual volta venga recapitato dal Comune».