In Italia con un visto turistico e con la cocaina in tasca, denunciati

Controlli di polizia (foto archivio)
Controlli di polizia (foto archivio)

Corciano, due ventenni fermati a Ellera per un controllo: senza lavoro ma con 600 euro addosso

CORCIANO (Perugia) – Gli agenti li hanno notati nella zona di Ellera a bordo di un’auto. Forse l’atteggiamento sospetto ha convinto i poliziotti a fermarli e controllarli.

I due sono stati quindi identificati per cittadini albanesi, venti anni, entrambi regolari poiché appena entrati in Italia con un visto per turismo. A carico di uno, precedenti per stupefacenti.
Si sono mostrati subito nervosi e insofferenti al controllo e dalla perquisizione si è capito perché: nelle tasche di uno dei due sono stati rinvenuti 4 involucri contenenti complessivamente 3 grammi di cocaina di qualità purissima. L’altro, invece, era in possesso di 200 euro, nonché di una ricevuta relativa ad un’operazione di trasferimento di danaro verso l’Albania per 400 euro appena effettuata: somme verosimilmente riconducibili ad attività connesse allo spaccio, anche in considerazione del fatto che i due non sono stati in grado di fornire indicazioni circa loro attività lavorative e o fonti lecite di reddito.

Accompagnati in questura e compiutamente identificati, sono stati entrambi denunciati a piede libero per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.