Al supermercato ruba il portafogli a un pensionato, 28enne nei guai

Carabinieri
Carabinieri

Perugia, immediato intervento dei carabinieri: convalidato l’arresto, l’uomo non potrà uscire da casa la notte

PERUGIA – Preso subito dopo aver rubato il portafogli a un anziano, un ventottenne è stato arrestato da carabinieri.

Nell’ambito infatti dei servizi disposti dal Comando provinciale dei carabinieri di Perugia volti a contrastare la criminalità, i militari hanno tratto in arresto, in flagranza del reato di furto con destrezza, un 28enne tunisino, irregolare sul territorio nazionale e con precedenti.
In particolare, giovedì l’uomo, all’interno di un supermercato a Fontivegge, dopo essersi avvicinato a un ignaro avventore 71enne, pensionato, con mossa repentina gli ha sottratto il portafogli, custodito nella tasca sinistra del giaccone, per poi tentare la fuga a piedi per le vie limitrofe.

Il pronto intervento dei militari operanti e di personale preposto alla sicurezza ha permesso di rintracciare immediatamente il responsabile e recuperare interamente la refurtiva, restituita al proprietario.
Il malvivente, al termine della celebrazione del rito direttissimo, a seguito della convalida dell’arresto, è stato sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, con divieto di allontanarsi dalla propria abitazione in orario notturno.