Il colpo in una filiale Ubi a Sant’Andrea delle Fratte. Indagini affidate alla squadra mobile

PERUGIA – In due. A volto scoperto. Perciò con tanta sfacciataggine ma soprattutto con dei taglierini nelle mani.

Così hanno dato l’assalto, nella mattinata di mercoledì, a una filiale della banca Ubi della periferia di Perugia,a Sant’Andrea delle Fratte. Stando a una prima quantificazione il bottino ammonterebbe a sette o ottomila euro. La rapina è avvenuta intorno alle 11.30 di mercoledì e perciò le indagini, da parte della squadra mobile di Perugia, sono ancora in pieno, pienissimo svolgimento.