Perugia, fino alla fine dell’emergenza meteo Andrea Romizi apre la struttura di via Romana: letti, tavoli e pasti caldi

PERUGIA – Un’ordinanza per aiutare chi ha freddo e non ha casa. L’ha firmata giovedì 7 dicembre il sindaco Andrea Romizi, prevedendo che fino a mercoledì 13 dicembre, e comunque fino al cessare dell’emergenza meteo, la struttura sita sul piazzale di via Romana sia adibita all’accoglienza delle persone senza fissa dimora in cerca di un ricovero.

La struttura sarà riscaldata, dotata di tavoli, sedie e brandine e rimarrà aperta dalle 20 fino alle 10 del mattino, ma nell’eventualità che sopraggiungano precipitazioni a carattere nevoso, la struttura rimarrà aperta 24 ore su 24.
Saranno anche somministrati pasti caldi e primi generi di conforto.

«Il provvedimento – spiegano da palazzo dei Priori – si rende necessario a causa delle condizioni meteo di questi giorni, caratterizzate da temperature molto basse durante la notte ed al primo mattino, condizioni previste anche per i prossimi giorni».